«Vogliono svendere la mia casa all'asta. Ma non rinuncio a combattere nè alla mia dignità»

La storia di Maria Citzia, vedova 72enne, è il simbolo di un intero paese. I cittadini del Comune sardo di Macomer subiscono quasi quotidianamente pignoramenti e sfratti per debiti originati da illeciti bancari. Ma per difendere l'anziana donna si è attivata un'eccezionale rete di solidarietà. Dignità è la parola d'ordine.

Commenta la notizia

Nessun commento trovato.

Nuovo commento

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter:

✍  FAQ    Chi Siamo     
Informativa Privacy