Ammortamento alla francese: quanto ci costa?

Per ciascun mutuo ventennale di 100.000 euro con ammortamento alla francese  agganciato al tasso fisso al 5,40% si restituiscono 163.740 euro, quasi 10.000 euro in più (9.515, per la precisione), di quelli previsti con ammortamento “all’italiana”.  A “tirare le somme” sono, ancora una volta, Adusbef e Federconsumatori, che nei  giorni scorsi hanno inviato una lettera di diffida a 13 banche  chiedendo la rimozione immediata di tutte le clausole vietate dalla Normativa Europea e dal Codice del Consumo dai contratti standard di mutuo e conto corrente  (qui la notizia).

Le due associazioni inoltre hanno definito il ricorso al metodo francese un “trucco contabile, un vero espediente di raggiro dei consumatori, che genera un ingiusto profitto di 9,5 miliardi di euro su 1 milione di mutui a tasso fisso, 475 milioni di euro l’anno spalmati sugli utenti”. 

Impignorabilità prima casa, la vittoria del Movimento Cinque Stelle. 

 

✍  FAQ    Chi Siamo     
Informativa Privacy