Antonio D.

Avevo un prestito di 188 euro con la San Paolo ho voluto estinguerlo chiedendo al direttore della banca quanto dovessi ancora. Lui si è informato e mi ha risposto 592 euro; li ho versati e mi ha dato un foglio con scotto alla voce causale: estinzione debito residuo. Dopo alcuni mesi mi chiama la ditta XY dicendomi che il direttore si è sbagliato e devo pagare ancora una rata. Istintivamente ho detto che non me ne frega niente, perché è un problema del direttore. Ora però mi stanno perseguitando! Che devo fare?

 

 

Commenta la notizia

Nessun commento trovato.

Nuovo commento

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter:

✍  FAQ    Chi Siamo     
Informativa Privacy