Aziende: possibile congelare i mutui fino a 4 anni

Squadra vincente non si cambia. Così Abi e le Associazioni di impresa hanno rinnovato l’Accordo per il Credito 2013, rilanciando con l’edizione 2015. Il programma consente alle aziende di non pagare per 12 mesi la quota capitale di mutui e leasing, prolungandoli per un massimo di 4 anni.
 
L’iniziativa è finalizzata a dare ossigeno al polmone produttivo del Paese. Ad oggi le richieste accolte sono state circa 40.000 per un totale di 15,6 miliardi di euro. Perciò la liquidità a disposizione delle imprese ha registrato un incremento di 2 miliardi. I settori che hanno maggiormente beneficiato dell’iniziativa sono quello commerciale/alberghiero (26,8% delle domande), l’edilizia (18,8%) e l’industria (14,6%).
 
L’Accordo per il Credito 2015 è aperto anche a chi ne ha già usufruito in precedenza, a patto che siano trascorsi almeno 24 mesi.
 

 

✍  FAQ    Chi Siamo     
Informativa Privacy