Carlo N.

Mia moglie voleva riprendersi la casa del padre, pignorata per 20 milioni. Avevamo i soldi necessari, ma l'asta era già conclusa. È successo al Tribunale di Mantova, dove un avvocato si era aggiudicato l’immobile sfruttando il forte ribasso. Per rivenderlo a noi però, pretendeva il triplo della cifra.

 
 

 

Commenta la notizia

Nessun commento trovato.

Nuovo commento

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter:

✍  FAQ    Chi Siamo     
Informativa Privacy