Il 70 per cento dei mutui a rischio usura

Mutui  a rischio usura Mutui_A_Rischio_Usura

Quante volte gli istituti di credito approfittano del momento di bisogno estremo di famiglie e imprenditori per richiedere tassi sopra la norma? La domanda è retorica, e la risposta implicita. 

Succede molte, troppe volte. E così è ormai quasi impossibile riuscire a ottenere un finanziamento senza subire tassi illegittimi

Leggi anche

La Regione Lazio prepara una legge su usura e sovraindebitamento

La Lega consumatori di Viterbo ha lanciato in questi giorni l’allarme: nella Tuscia sette mutui su dieci sono a rischio usura. Il dato è emerso dall’analisi di un campione compreso tra il 2000 e il 2009.

E i principali “indiziati” sono i mutui a tasso variabile (circa il 60% quelli “colpiti”), la stragrande maggioranza dei quali stipulati tra il 2004 e il 2007, con un picco nella parte finale del periodo.

«Va condotta una seria riflessione sul fatto che questi tassi elevati sono stati applicati nella quasi totalità a famiglie nel momento di acquisto della prima casa e a piccole imprese in una situazione di inizio attività provocando in seguito non pochi problemi sia di carattere economico-finanziario che di aspetto giuridico»,  spiega la Lega consumatori.

Leggi anche

Mutuo in vista? Scegli on line e ris parmi

Da redazione 

 


 
 

Commenta la notizia

Nessun commento trovato.

Nuovo commento

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter:

?  FAQ
>  Chi Siamo
#  Informativa Privacy