Lo Stato pronto a scassinare le cassette di sicurezza dei contribuenti debitori

Equitalia parrebbe proprio essere insaziabile. Infatti, da qui in avanti potrebbe essere autorizzata dal giudice perfino a forzare le cassette di sicurezza di chi ha un debito con lo Stato, così da saldarlo. A diffondere la notizia, il quotidiano Libero. Ecco di cosa stiamo parlando.
 
L’Agenzia di Riscossione potrebbe entrare in banca accompagnata da un fabbro, chiamato a scassinare il contenitore, così da impadronirsi di eventuali preziosi e soldi. 
 
«Il dipendente di Equitalia si presenterà in banca dopo aver preso appuntamento con il funzionario dell'istituto e, alla presenza di un agente di pubblica sicurezza, darà la luce verde al fabbro, al quale toccherà forzare il piccolo caveau». A spiegare l’iter è Claudio Antonelli, l’autore dell’articolo pubblicato su Libero. 
Il contenuto della cassetta di sicurezza sarà poi oggetto di asta. 
 

 

✍  FAQ    Chi Siamo     
Informativa Privacy