Niente risarcimento per addetto Equitalia morso dal cane. «Avrebbe dovuto suonare il campanello»

La notizia che stiamo per raccontare sarebbe degna di un pesce d’aprile, ma invece è tutto vero. Un messo notificatore è stato azzannato da un cane da guardia mentre stava consegnando una cartella esattoriale. È successo a Pontremoli, in provincia di Massa e Carrara. L’uomo, entrato nel giardino senza aver citofonato, è stato colpito dall’animale prima che arrivasse il proprietario.
 
Dopo i fatti, il messo si è recato al pronto soccorso, dove è stato medicato. Successivamente ha presentato richiesta di risarcimento al Giudice di Pace. L’istanza, però, è stata respinta. Infatti, prima di introdursi nell’abitazione, avrebbe dovuto suonare al citofono per avvisare della sua presenza.
 
 

Commenta la notizia

Nessun commento trovato.

Nuovo commento

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter:

✍  FAQ    Chi Siamo     
Informativa Privacy