Roberto N.

Mi chiamo vi scrivo per un aiuto e consiglio. Ho sulla mia busta paga due trattenute: la  prima è un quinto dello stipendio (223 euro), che estinguerò a febbraio 2016. La seconda è un’ integrazione di 150 euro, che finirò di pagare a  ottobre 2017.
Inoltre, ho un prestito in banca (120.000 euro), costituita da 60 rate, di cui 18 già pagate. A questo si aggiunge un fido di tremila euro e una carta di credito di duemila. 
La mia odissea è cominciata quando mi sono ammalato nel 2008, perchè facevo svariate ore di straordinario e tutto andava per il meglio.
 
Si può fare qualcosa per una unica rata di modo che elimini il tutto?
 

Iscriviti alla nostra newsletter >

 
 
✍  FAQ    Chi Siamo     
Informativa Privacy