Rottamazione cartelle esattoriali: keep calm e rivolgiti allo Sportello dei consumatori

La definizione agevolata entra nel vivo, ma rischia di restare un rebus per i contribuenti 

Definizione_Agevolata_Cartelle_Equitalia

 

Conviene richiederla o no? Che succede se si salta una rata? E soprattutto: è possibile rinunciare al provvedimento, dopo averlo sottoscritto? A questi ed altri quesiti di carattere generale abbiamo provato a rispondere con i nostri approfondimenti che trovate qui e qui

Leggi anche

Definizione agevolata delle cartelle: se non vale la pena posso rifiutare?

Tuttavia, per fare chiarezza in merito a dettagli più specifici e casistiche particolari, c’è solo una cosa da fare: rivolgersi a uno dei tanti sportelli costituiti ad hoc sul territorio.

Codacons, ad esempio, ha attivato lo scorso novembre il servizio Rottamazione Cartelle, con l’obiettivo di erogare un servizio appositamente dedicato agli effetti del Decreto Legislativo n.193 del 22 ottobre 2016 connesso alla Legge di Bilancio. L’associazione si avvale di una squadra di consulenti fiscali che possono essere contattati al numero 8930398 il lunedì e venerdì dalle 11,30 alle 13,30.

Nello specifico, lo sportello Rottamazione Cartelle presenta anche numerose ramificazioni territoriali, tra cui una a Reggio Calabria. Il servizio vien svolto in via Galileo Galilei n.22 dal lunedì al giovedì (16-18,30); il recapito telefonico è 0965/031161.

Chi vive a Lecce, invece, può avvalersi dello sportello virtuale di Adiconsum, istituito in convenzione con Equitalia. Gli utenti possono richiedere l’estratto conto della propria posizione debitoria e verificare se (e quanto) la definizione agevolata consente loro di risparmiare

Il servizio comporta il versamento di un piccolo contributo volontario da parte dei soci, e l’iscrizione per chi non è ancora tesserato.

La definizione agevolata può essere richiesta per i ruoli relativi al periodo 2000-2015; chi non paga, o lo fa in ritardo o in misura insufficiente vede decadere il provvedimento e l’eventuale recupero delle misure esecutive sull’importo non saldato

Leggi anche

Più facile partecipare a gare e appalti per chi ha ottenuto la definizione agevolata

Da redazione

 



 
✍  FAQ    Chi Siamo     
Informativa Privacy