«Sono disoccupato ormai da anni. Non mi preoccupo per me, ma per le mie figlie»

La vita di Rocco Panetta si è trasformata in tragedia quotidiana da ormai quattro anni. Dopo aver lavorato un ventennio presso un distributore di benzina si è infatti ritrovato in mezzo a una strada. Così, ha tentato l’ultima, estrema, “carta”. Incatenarsi per sensibilizzare le istituzioni sul suo caso.

 

 

Commenta la notizia

Nessun commento trovato.

Nuovo commento

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter:

✍  FAQ    Chi Siamo     
Informativa Privacy