Equitalia: nulli i ruoli notificati da postini privati

Hai ricevuto una cartella esattoriale? Se questa ti è stata recapitata attraverso un servizio postale privato non è valida. I messi privati, infatti, non sono equiparati a pubblici ufficiali, e quindi gli atti che notificano non sono caratterizzati da presunzione di veridicità. Questo ha sancito la Cassazione con sentenza n.2035 del 30 gennaio 2014.
 
La raccomandata postale è un atto pubblico, secondo quanto stabilito dall’articolo 2699 del codice civile, perciò, viene equiparata a comunicazione recapitata attraverso ufficiale giudiziario
 
Non sempre il contribuente è a conoscenza di principi come questi, che gli consentirebbero, invece, di tutelare più efficacemente i propri diritti. Per questo si moltiplicano sul territorio gli sportelli informativi. L’ultimo, in ordine di tempo, è quello istituito a Padova (quartiere Arcella) dall’Associazione Vittime di Equitalia, che sarà presente due volte al mese per rispondere a tutti i quesiti e richieste di chiarimenti. Ovviamente, a titolo gratuito. L’iniziativa s’inserisce in un solco già tracciato dall’amministrazione comunale, che ormai non si avvale più dell’Agenzia di Riscossione per quanto riguarda le multe.
 

 

Commenta la notizia

No se encontraron comentarios.

Nuevo comentario

CONTACT