Addizionali regionali e comunali: da Roma a Napoli il guadagno netto è di 250 euro

Dilemma: cambio città e residenza? 

Mi spiego meglio: per scelta di vita personale ho deciso di spostarmi dal Centro al Sud Italia. Ho una casa di proprietà a Roma acquistata più di 6 anni fa come prima casa, con un mutuo attivo, e una casa di proprietà a Napoli come seconda casa ereditata; attualmente ho la residenza a Roma. Mi conviene trasferirla a Napoli?

Partiamo dallo stato attuale: residenza a Roma. La Tasi sulla prima casa non la pago, e dunque costo 0€, ma la seconda casa a Napoli è grande per cui ho un IMU seconda casa di 2.014€ , perciò -2.014€ al mio bilancio. Canone TV lo pago su Roma, Napoli come seconda casa è a 0€ ma anche se cambiassi residenza sarebbe la stessa uscita da considerare -100€, per cui totale -2.114€ . Assicurazione auto con residenza fuori da Napoli le tariffe sono ridotte costo attuale annuo 410€, per cui totale -2.654€ al mio bilancio.  Tassa spazzatura Roma come single 140€, tassa spazzatura Napoli come single e non residente 233€ circa per un totale di 374€ ma non ho il dono dell’ubiquità per cui se produco spazzatura a Roma non posso produrla anche a Napoli, dunque totale -3.028€ al mio bilancio. A questo punto un dato positivo: detrazione degli interessi passivi del mutuo calcolati in circa 418€ annui, per cui totale -2.615€ al mio bilancio.

Valutiamo l’effetto del cambio. Residenza a Napoli.  Per la seconda casa a Roma ho un IMU di 1.285€ . Canone TV lo pago su Napoli, Roma come seconda casa è a 0€, uscita da considerare -100€, per cui totale -1.385€ al mio bilancio. Assicurazione Auto con residenza Napoli le tariffe aumentano: costo proposto annuo 557€, per cui totale -2.016€ al mio bilancio.  Tassa spazzatura Napoli come single 333€, tassa spazzatura Roma come single e non residente 100€ circa per un totale di 433€, per cui totale -2.450€ al mio bilancio.

Ed ora banalmente la differenza tra il totale negativo di spese/tasse con residenza Roma -2,615€ e quello relativo alla residenza a Napoli -2.450€; perciò se sposto la residenza in Campania risparmio solo 165€ all’anno!

Non ho però considerato le addizionali regionali e comunali. Qual è la situazione del Lazio rispetto alla Campania e di Roma rispetto a Napoli?

Campania 2,03% e Lazio 3,33%; il secondo ha quasi l’1,5% in piu!

Roma come città invece 0,9% e Napoli 0,8%.

Dunque, su uno stipendio medio di 30.000€ lordi annui avrei una tassa addizionale regionale di 1.000€ con residenza a Roma e invece circa 600€ con residenza Napoli; 270€ di addizionale comunale nella Capitale e 240€ a Napoli. Morale: cambiare residenza mi porta ad avere un guadagno lordo di 430€ ovvero circa 252€ netti! Ecco, questo fa forse un po’ la differenza.

E adesso ? In quale regione d’Italia è meglio andare ad abitare ? Le regioni più favorevoli hanno un’aliquota dell’1,23% a prescindere dalla soglia di reddito: Sardegna, Trentino Alto Adige, Valle d’Aosta e Veneto. Quindi pronti i bagagli per un altro posto!

SLYMER

 

CONTACT