Notizie

Sfuggire alla perdita della casa grazie all’usucapione

Utilizzo = proprietà?

Casa-Asta-UsucapionePossibile, ma a particolari condizioni. In termini tecnici viene definito usucapione; così, chi beneficia di un bene per almeno 20 anni senza aver subito contestazioni da parte dell’effettivo proprietario, gli subentra. Senza che sia necessario stilare un contratto che testimoni il trasferimento. In virtù di questo principio una donna della provincia di Latina è riuscita a scongiurare, dopo un lungo iter legale, la vendita all’asta della casa in cui vive con i suoi cari.

Ti potrebbe interessare anche

UE: banche vendano più rapidamente (e senza tribunali) immobili pignorati
 

Per ricostruire l’accaduto è necessario fare un passo indietro. A fine anni Novanta il Tribunale Civile di Latina aveva intrapreso un’esecuzione immobiliare su un terreno del padre della donna. In tale luogo lei aveva, di lì a poco, iniziato a costruire la casa per sé e per i suoi familiari.

Nel 2017 la donna, affiancata da un avvocato, ha poi avviato un’azione legale finalizzata a dimostrare che, nel frattempo, era diventata proprietaria dell’immobile in virtù del principio di usucapione.

L’anno seguente il Tribunale Civile di Cassino ha accolto l’istanza, confermando che la sentenza di usucapione era efficace anche nei confronti del creditore titolare di ipoteca, vale a dire la banca, sebbene fosse stata trascritta in un momento successivo.

Oggi, finalmente, il Tribunale di Latina ha fatto propria la tesi dell’avvocato difensore della donna, azzerando la procedura di vendita all’asta.

Leggi anche

Imu, Tari, Tasi. Cosa rischi il prossimo anno se non paghi

La redazione

 



 
 


Imu, Tari, Tasi. Cosa rischi il prossimo anno se non paghi

Sei pensionato? Dal prossimo anno dovrai evitare passi falsi con il tuo Comune

Pignoramento-ImuL’articolo 96 della Legge di Bilancio 2020, inerente la Riforma della riscossione degli enti locali, facilita il recupero dei crediti pendenti da parte dei comuni. Questi potranno intraprendere rapidamente il pignoramento delle pensioni dei contribuenti debitori, qualora il provvedimento dovesse essere approvato nella versione attuale.

Quali pensioni potranno essere aggredite? Quella sociale, quella d’invalidità totale, e l’accompagnamento, a condizione che il loro ammontare superi l’assegno sociale aumentato della metà. Detta soglia, attualmente, è fissata a 691, 11 euro.

I tributi do competenza locale sono, tra gli altri, la Tasi (Tassa sui Servizi Indivisibili), l’Imu (Imposta Municipale, in passato definita Ici), la Tari (Tassa sui Rifiuti), e la Tosap (Tassa per l’Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche).

Leggi anche

Decreto Fiscale: norme più severe contro evasione tributi auto

La redazione
 



 
 


Cashback: guadagnare spendendo? Si può

Quante cose abbiamo “copiato” dagli americani?

Ne abbiamo perso il conto, probabilmente, ma, talvolta, l’imitazione può essere…vantaggiosa. Un esempio? Il cashback (letteralmente, restituzione di contanti). È un metodo, questo, per recuperare una percentuale dei propri soldi mentre si fanno acquisti, online o nei negozi fisici.

Scopri nel video come approfittarne subito



 
 


 

CONTACT