Almaviva: a rischio il futuro di quasi 3.000 famiglie

A dispetto dell’accordo con Governo e sindacati, a dispetto del contratto di solidarietà e degli ammortizzatori sociali, Almaviva dichiara di essere in procinto di chiudere le sedi di Napoli e Roma. I lavoratori, comunque, non si danno per vinti. 

 

CONTACT