Apre a Brugherio uno sportello anti-usura presso il palazzo comunale

Uno sportello di ascolto per la prevenzione dell’usura. Il progetto è stato presentato martedì in sala Consigliare e si avvale del contributo della Regione Lombardia con il patrocinio del Comune di Brugherio.

Il fenomeno dell’usura ha assunto proporzioni purtroppo molto rilevanti in tutta la Lombardia e l’attuale periodo di forte crisi economica non ha fatto altro che approfondire una piaga sociale da sempre esistita. Secondo l’ultimo rapporto di Sos Impresa sarebbero infatti 16.500 i commercianti lombardi coinvolti in rapporti usurari, circa il 12% sul totale nazionale, in quinta posizione dopo Campania (32.000), Lazio (28.000), Sicilia (25.000), Puglia (17.500).

Il fenomeno, negli ultimi anni, sembra sia cresciuto anche in Brianza: il 90% delle aziende che si è rivolto all’Unione artigiani di Monza e Brianza ha dichiarato di essere stato soggetto ad anomalie bancarie come usura penale, civile e anatocismo (l’applicazione degli interessi sugli interessi).

Apertura e orari
Lo sportello è aperto il lunedì dalle 10 alle 13 e il giovedì dalle 15 alle 19 presso il palazzo comunale piazza Cesare Battisti 1 a Brugherio ingresso condiviso con la sala Consigliare.

Lo sportello riceve su appuntamento telefonando al numero 02-36503438 o tramite mail: sportello.lombardia@codici.org ed il servizio è gratuito

✍  FAQ    Chi Siamo     
Informativa Privacy