Cartelle esattoriali ridotte del 90%. E il debito passa a Equitalia

Equitalia_deve_pagareEquitalia paga il debito

Incredibile ma vero. Per una volta è l’Agenzia di Riscossione a dover restituire dei soldi. Succede ad Avezzano (Aquila), dove il giudice ha tagliato del 90% la somma dovuta da un contribuente
 
Così, 300.000 euro sono diventati 30.000. E ora l’INPS pretende di essere risarcito direttamente da Equitalia.
 
Leggi anche
 

Credito quasi interamente decaduto per termini scaduti

Tre anni fa il costruttore Luigi Leonio si vede notificare tredici cartelle esattoriali, per un totale di 310.267,27 euro. Si tratta di contributi previdenziali e assistenziali da versare a Inps e Inail
 
L’uomo impugna l’ingiunzione di pagamento e, dopo due anni,la giustizia gli dà ragione. Gran parte del credito “evapora” perché sono trascorsi i termini di prescrizione
 
Così, l’Istituto di Previdenza Sociale chiede i danni a Equitalia. Spetta ora alla Corte dei Conti decidere. 
 
Leggi anche
 
 
Da redazione
 


 
 

CONTACT