Chi guadagnerà dall’eliminazione degli scaglioni IRPEF?

Eliminazione degli scaglioni IRPEF

Il governo gialloverde ha portato nuovamente alla ribalta il tema della flat tax. Così, mentre si rincorrono le voci su modalità e tempistiche di applicazione del provvedimento, si concretizza LA domanda. Quali saranno le conseguenze? A chi gioverà effettivamente?

La misura, il cui nome tradotto letteralmente significa tassa piatta, si caratterizza per il fatto che comporta un’aliquota predeterminata, e dunque fissa, da applicare al reddito percepito.

Bisogna tuttavia precisare che l’esecutivo Cinque Stelle – Lega sta lavorando a un progetto di dual tax, che si concretizzerebbe con l’introduzione di due scaglioni; per chi guadagna fino a 80mila euro, i tributi da pagare ammonterebbero al 15%. Gli importi superiori sarebbero invece vincolati a un’aliquota del 20%.

L’introduzione della flat tax implicherebbe lo smantellamento dei 5 scaglioni IRPEF vigenti ora, che si traducono in un sistema di imposte progressive. Queste incidono più che proporzionalmente sul reddito.

Secondo le stime effettuate la tassa piatta costerebbe 50 miliardi e, spiegano i commercialisti, comporterebbe un guadagno sostanzioso per i soliti noti…

 

 

 


 

 

CONTACT