Comuni: bloccati i fondi destinati alle riqualificazioni, ma il Governo rassicura tutti

Bloccati i fondi destinati alle riqualificazioni

Nelle scorse settimane, a ridosso delle ferie, un emendamento al Decreto Mille Proroghe ha congelato per due anni il Bando Periferie varato dal Governo Renzi.

Tra i comuni che dovranno fare a meno dei fondi previsti dalla misura c’è Milano che, attraverso il sindaco Beppe Sala, ha espresso rammarico e perplessità. I circa due miliardi di euro da stanziare erano stati già certificati e verificati, dunque le amministrazioni locali ci facevano affidamento. Nel caso del capoluogo lombardo, ad esempio, il proposito era di impiegarli per la riqualificazione del quartiere Adriano, definito dagli stessi residenti un dormitorio.

Il governo Lega – Cinque Stelle ha però dato un’altra versione della questione. Viceministro e sottosegretario all’Economia hanno infatti dichiarato che, in controtendenza con quanto fatto dal PD, sono state sbloccate cospicue somme di denaro relative agli avanzi di amministrazione e destinate ai comuni. Saranno poi questi ultimi, in totale autonomia, a decidere come impiegarli.

 

 

 


 

 

CONTACT