Debiti: in tutta Italia arriva la “corsia preferenziale” per gli anziani

Continua l’operazione over 65 friendly intrapresa dall’Agenzia di Riscossione attraverso il progetto Sportello Amico. L’obiettivo è quello di ridurre la distanza (soprattutto psicologica) tra ente e cittadino, con particolare riguardo a una fascia particolarmente delicata quale quella degli anziani, che costituisce l’11% dell’utenza totale. L’iniziativa era stata lanciata in fase sperimentale nel 2015, attraverso una decina di punti informativi distribuiti su territorio nazionale.  

Gli sportelli superano oggi quota 50, grazie a circa 40 nuovi sportelli locali suddivisi, principalmente in Lombardia, Toscana, Lazio, Qui i contribuenti possono chiedere spiegazioni e chiarimenti in merito agli strumenti di autotutela a loro disposizione, nonché inoltrare richiesta di rimborso.

I pagamenti delle cartelle esattoriali, invece, possono essere effettuati come di consueto attraverso uffici postali, punti Sisal, tabaccai, sito Internet di Equitalia e sportelli bancari.

Contribuente va rimborsato se il debito era inesistente ma gli effetti tangibili
 

CONTACT