INPSieme Senior: per una manciata di anziani fortunati niente noia ed afa quest’anno

L’estate si avvicina, e non per tutti è un bene

Spesso infatti, i pensionati vivono questo periodo dell’anno con un mix di fatica e solitudine. Luglio e agosto possono assumere tinte infernali, non solo a causa delle alte temperature, ma anche e soprattutto perché, quando la città si svuota, coltivare hobby e rapporti umani diventa impossibile.

Tuttavia per 4.000 pensionati si prospetta un’estate diversa. Nei mesi scorsi l’INPS ha bandito un concorso che permetterà ai suoi fortunati iscritti di godersi da un minimo di sette giorni a un massimo di quindici in una località termale, marittima o di montagna.

Il progetto Estate INPSieme Senior 2018 è nato con l’intento di sostenere le famiglie che vivono situazioni problematiche, sia a livello economico, sia per la presenza di figli affetti da disabilità.

Il premio economico assegnato coprirà totalmente o parzialmente le spese connesse alla vacanza (vitto, alloggio, escursioni). Più basso è il reddito, maggiore sarà il contributo erogato; l’unica condizione da rispettare sarà la partecipazione, durante il soggiorno, a uno o più corsi tematici per un totale di almeno 10 ore settimanali. Insomma, l’INPS apre i cordoni della borsa, ma con moderazione, e solo a patto che i suoi iscritti si diano da fare…

Guarda il video

 


 

 

CONTACT