L’auto proviene da un Paese straniero? Ecco quali sono i tuoi obblighi

Continuano a fioccare multe per i furbetti delle targhe straniere

Targhe-straniere-Decreto-SicurezzaNei giorni scorsi gli agenti di polizia locale della provincia di Treviso hanno effettuato una serie di controlli attraverso i quali sono state individuate alcune persone che, pur essendo residenti in Italia, non pagavano il bollo. Sono così arrivate le aspre sanzioni previste dal Decreto Sicurezza entrato in vigore lo scorso dicembre.

loading...

Cosa prevedono le nuove norme in materia?

Chi risiede in Italia da più di due mesi e viene trovato alla guida di un veicolo con targa straniera subisce una multa compresa tra 712 e 2848 euro. A ciò si aggiunge il fermo amministrativo della durata di 180 giorni, finalizzato alla regolarizzazione tramite nazionalizzazione del mezzo.

Qualora ciò non avvenga ci sono due possibilità: rimpatrio o confisca. In quest’ultimo caso è necessario farsi rilasciare il foglio di via e le targhe provvisorie dalla Motorizzazione, dopo aver consegnato tutta la documentazione relativa al veicolo e le targhe originarie.

Leggi anche

Targhe straniere: cominciano a fioccare le multe per i furbetti

La redazione




 


CONTACT