Le persone perbene non fanno carriera nel pubblico

Affermazione shock di Raffaele Cantone che spiazza tutte le istituzioni pubbliche.

Ora, in Italia è una cosa talmente risaputa che non c'è bisogno neanche di commentare, ma, da un punto di vista politico, se il commissario nazionale anti-corruzione dica che 

le persone perbene, oneste e con senso civico non riescono a fare carriera all'interno della pubblica amministrazione

 oltre a lasciar intendere che quelle disoneste e senza senso civico invece la fanno, dovrebbe portare ad una dimissione in massa di tutti i dirigenti della Pubblica Amministrazione. Ma ovviamente siamo in Italia e tutto passa...

Guarda il video

 

 

 

CONTACT