Legge di Bilancio 2020: niente aste giudiziarie grazie a onlus

Perdere casa è il destino obbligato delle famiglie indebitate?

Cartolarizzazione-asta-giudizariaD’ora in poi non più. È stato infatti approvato l’emendamento alla Legge di Bilancio 2020 che introduce il Fondo Salva Casa inerente la cosiddetta cartolarizzazione. Una procedura, questa, dedicata all’istituzione di società veicolo con fine sociale, vale a dire la concessione in locazione al debitore dell’immobile pignorato. L’intento ultimo è quello di consentirgli di acquistarlo nel futuro prossimo.

Cosa sono le società di cartolarizzazione?

Si tratta di organismi che raccolgono liquidità attraverso l’emissione di obbligazioni e l’acquisizione di “pacchetti di crediti” a cui garanzia sono posti immobili da vendere all’asta. La prima e più grave conseguenza di questo meccanismo è stata, finora, che chi aveva un debito verso la banca perdeva quasi sempre la propria casa.

La creazione di società di cartolarizzazione gestite da onlus potrà correggere il quadro mettendo gli immobili a disposizione degli indebitati previo pagamento di un canone agevolato.

Leggi anche

Sfuggire alla perdita della casa grazie all’usucapione

La redazione



 
 


CONTACT