Lo schiavismo 2.0 è dove non te lo aspetti

Vi siete mai chiesti cosa si nasconde dietro una guarnizione in gomma?

Avete mai immaginato qual è il processo da cui origina un oggetto apparentemente banale come questo?

Quasi certamente no. Eppure si tratta di un settore dal peso specifico economico rilevante, in aree quali quella del bergamasco. Qui infatti ha registrato un incremento vicino al 50% in cinque anni.

Tuttavia, recentemente le Fiamme Gialle hanno riscontrato importanti anomalie fiscali. Così, sono arrivate le multe, e l’obbligo di offrire regolari contratti ai lavoratori. Gran parte di chi realizza le guarnizioni in gomma è infatti costituita da immigrati il cui compenso è di 50 centesimi l’ora.

Lavorando – letteralmente – per metà giornata (da casa) il guadagno non arriva neanche a 10 euro.

Un vaso di Pandora il cui scoperchiamento è stato reso possibile da una lettera anonima…



CONTACT