Nulla l’ipoteca firmata dai funzionari di Equitalia decaduti

Ipoteca Equitalia nullaIpoteca_Equitalia_nulla

 
Chissà se lo Stato aveva previsto “l’effetto slavina” innescato dalla dichiarazione di illegittimità dei dirigenti di Equitalia. Quasi certamente no, considerando l’estrema sicurezza ostentata nei mesi scorsi. 
 
Leggi anche
 
I fatti però, continuano ad andare in direzione opposta. Questa volta tocca alla Commissione Tributaria Provinciale di Frosinone, che ha sancito la nullità delle firme dei ruoli, delle cartelle esattoriali e, in definitiva, delle ipoteche richieste dai suddetti funzionari.
 
Tale pronuncia “apre” una nuova, ulteriore, frontiera, perché finora a essere bollati come illegittimi erano stati solo gli accertamenti fiscali siglati da quei dirigenti. Se è nulla la cartella esattoriale, la stessa sorte tocca alle misure che ne sono diretta conseguenza (pignoramenti, ipoteche e fermi amministrativi). 
 
Leggi anche
 
Perciò, il cittadino può contestare direttamente il provvedimento di Equitalia, invocando la nullità dell’atto prodromico, che investe per inesistenza e invalidità assoluta tutto ciò che da lì si è originato.
 
Leggi anche
 
Da redazione


 

CONTACT