Pensione di cittadinanza: tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare…

Pensione di cittadinanza

Quasi due milioni di pensionati percepiscono meno di 500 euro al mese. Questo rende chiaramente difficile star dietro alle spese vive, a quelle mediche … e agli imprevisti che si materializzano con la puntualità di un orologio svizzero.  

Il Governo Lega-Cinque Stelle ha ipotizzato l’introduzione della cosiddetta pensione di cittadinanza, per migliorare le condizioni di vita di questa fetta di anziani e attenuare le differenze con i cosiddetti “pensionati d’oro”. Tuttavia, a oggi, regna la confusione circa il modo in cui il provvedimento sarà attuato concretamente.

 

Il ricalcolo a carico dei privilegiati verrà fatto sul singolo assegno, o sul reddito complessivo? Il gettito per lo Stato, nel secondo caso sarebbe più sostanzioso, ma non garantirebbe comunque la cifra necessaria per mettere in pratica il provvedimento alla Robin Hood…

 

 

 



 

CONTACT