Quale tutela per i risparmiatori falciati dalle banche popolari?

Il crack degli istituti di credito ritenuti sicuri e affidabili in quanto profondamente radicati nel territorio continua a mietere vittime. Dei 135mila clienti che hanno visto polverizzarsi il gruzzoletto di una vita, solo 12mila hanno avuto accesso al fondo di salvaguardia. A tutti gli altri resta una (magra) speranza, ovvero affidarsi all’arbitrato. Nel frattempo però, l’operato di quest’ultimo sta già facendo rimpiangere la creazione di una commissione parlamentare ad hoc…



CONTACT