Sempre più persone senza reddito. E il lavoro (in nero) bisogna inventarselo

In Italia i disoccupati sono aumentati di 100.000 unità, con un balzo in avanti del 3,5% circa

Giovani e “anziani” sono accomunati dall’oggettiva difficoltà di (ri)collocarsi nel mondo del lavoro. Molto spesso si chiede loro di aprire una partita IVA, ma questa rappresenta una voce di spesa che non tutti sono in grado di sostenere. In moltissimi sono materialmente impossibilitati a investire per crearsi un’occupazione, così cercano di re-inventarsi come venditori ai mercatini dell’usato,e  svuotando le cantine altrui. E raggiungere un guadagno di 50 euro nel fine settimana è già una “conquista”…

 

 

CONTACT