Si scrive sfratto, si legge lutto

Si scrive sfratto

Si dice che il trasloco sia uno degli eventi più stressanti della vita, e comprenderne il motivo non è difficile. Cambiare ambiente e dover ricalibrare i propri punti di riferimento, familiarizzare con nuovi vicini di casa, vedere gli oggetti della propria vita raccolti in anonimi scatoloni, ha indubbiamente profonde ripercussioni psicologiche. Queste poi possono diventare vere e proprie voragini, se non si abbandona casa volontariamente … e soprattutto se il punto di approdo non è accogliente, e tutto sembra tranne che un “nido”.

loading...

Così uno sfratto innesca spesso un effetto domino. L’unità della famiglia può essere messa seriamente alla prova, soprattutto se una delle conseguenze più immediate è la collocazione dei suoi membri in strutture diverse e lontane tra loro. Se poi l’allontanamento riguarda anche minori, quasi certamente gli effetti  si faranno sentire a lungo termine. Come può infatti una bambina di pochi anni elaborare lo sradicamento dal proprio ambiente, la separazione dalla nonna, e l’immagine di vestiti e giocattoli sbrigativamente raccolti in sacchi neri di spazzatura?

 

 

 


 

 

CONTACT