Tassi usurari: ottenuto risarcimento da gruppo di 24 consumatori

Tassi usurai ricevto risarcimento Tassi_Usurai_Ricevuto_Risarcimento

La battaglia è stata lunga, ma ne è valsa la pena. Dopo dieci anni, il Tribunale di Messina ha condannato Unicredit a risarcire i proprietari di più di 20 appartamenti
 
La banca ha dovuto rimborsare il denaro precedentemente incassato e pagare le spese processuali. Gli interessi pagati dai clienti superavano infatti, e di molto, il tasso “soglia”. 
 
«In questi anni abbiamo cercato in tutti i modi di dialogare con Unicredit, per consentire la liberazione degli appartamenti dalla ipoteca ma ci è sempre stato opposto un netto rifiuto». A parlare è l’avvocato Ernesto Fiorillo, presidente nazionale di Consumatori Associati
 
Leggi anche
 
Questo organismo, nel frattempo, sta lavorando ad altrettante nuove cause in quanto gli immobili coinvolti nella vicenda, con il passare degli anni, si sono irrimediabilmente svalutati. 
 
«Stimiamo il danno in oltre tre milioni di euro e speriamo che, dopo questa clamorosa sconfitta, dovuta alla esemplare sentenza del Giudice Madia del Tribunale di Messina, l’Unicredit non ci costringa a sostenere altri dieci anni di causa perché in questo caso, di milioni di euro non ne pagherà tre ma molti di più».
 
Leggi anche
 
Da redazione
 


 
 

 

CONTACT