Una nuova vita all’estero dopo la pensione? Ecco perché forse dovresti pensarci…

Canarie, ovvero una sorta di paradiso, per turisti…e non solo

Sempre più spesso, infatti, luoghi come Tenerife vengono scelti dai pensionati italiani per godere del tempo libero dedicandosi a molteplici attività ricreative.

Cosa rende tali isole, agli occhi di molti anziani, come il miele per le api? Clima e paesaggio contribuiscono in fase iniziale a far scoccare “la scintilla”, ma sono poi altri fattori ad alimentare il colpo di fulmine…e trasformarlo in una “storia seria”.  

Alcuni esempi pratici?

I pensionati che percepiscono annualmente fino a 21.999 euro sono esentati dal pagamento delle tasse. Se l’importo è superiore, invece, è commisurato alla specifica condizione reddituale.  Le spese vive sono più basse del 40% circa rispetto all’Italia: l’IVA gioca un ruolo importante, in quanto oscilla tra il 4 e il 7% e non viene applicata sui beni di prima necessità.  Così la benzina costa appena 1 euro al litro.

Attenzione però: le Canarie non sono un eldorado a prescindere. Per chi guadagna meno di mille euro al mese, infatti, “sradicarsi” dall’Italia e trapiantarsi in una delle isole spagnole non comporta un sostanziale miglioramento delle condizioni di vita…

Guarda il video con la testimonianza di chi si è trasferito alle Canarie

 


 

 

CONTACT