Coronavirus: quali tutele su Rc Auto e pignoramenti?

La saga del Decreto Cura Italia si arricchisce di due nuovi capitoli

Congelamento-Rc-AutoIl provvedimento, infatti, attraverso le più recenti modifiche, mira a regolamentare anche l’assicurazione auto ed il pignoramento della casa. Il Senato ha dato il via libera a due integrazioni che adesso devono essere esaminate dal Parlamento.
Ti potrebbe interessare
Canone di locazione e Covid19: come evitare una guerra tra poveri?

Palazzo Madama ha spiegato che l’estensione di 15 giorni della durata della Rc Auto riguarda le polizze scadute e non ancora rinnovate, e quelle che si concluderanno nella finestra temporale compresa tra il 21 febbraio e il 31 luglio 2020. Inoltre, su richiesta dell’assicurato, potranno essere congelati fino al 31 luglio 2020 anche i contratti ancora in essere, senza subire l’applicazione di penali; specularmente, però, durante il periodo di stand by, è vietata non solo circolare con il veicolo, ma anche parcheggiarlo su strada pubblica.

Inoltre, il Senato ha proposto il congelamento delle procedure di pignoramento (articolo 555 Codice di Procedura Civile) riguardanti la casa di residenza del debitore.

Leggi anche

CONTACT