Covid19: più tempo per pagare rate cartelle e mutui saltate

Proroga del congelamento dei debiti verso Agenzia delle Entrate Riscossione? L’ipotesi acquista concretezza…

proroga-cartelle-esattorialiCome ha reso noto Il Sole 24 Ore, il Ministro dell’Economia sta pensando di confermare la sospensione delle rate bloccate tra marzo e maggio. Ci si è infatti resi conto che far ripartire la macchina della riscossione il 1° settembre non avrebbe portato a risultati (positivi) significativi.

Leggi anche

Indebitato a sua insaputa per ludopatia altrui

Così, fino a novembre i contribuenti saranno esentati dal pagamento delle cartelle esattoriali, e anche di eventuali rateizzazioni. Il congelamento riguarderà anche le comunicazioni di sollecito, e, soprattutto, le procedure esecutive.

Dietrofront del Governo anche in materia di Iva: il saldo, che sarebbe dovuto avvenire entro dicembre con quattro rate mensili, è ora rimandato al 2021-2022, e l’importo dovuto dimezzato.

Dulcis in fundo, è il caso di dirlo, la moratoria mutui potrebbe essere confermata. Le famiglie infatti non sono ancora in grado di pagare, e le rate sospese hanno raggiunto quota 290 miliardi di euro.

Ti potrebbe interessare

 


 


 
 


CONTACT