Davide N.

A marzo del 2008 siamo entrati in sofferenza con il mutuo; dopo varie vicissitudini la casa è stata venduta all'asta, nel tempo abbiamo chiesto di poter chiudere il conto corrente collegato al mutuo, ma ci è stato impedito dicendo che fino a che era aperto il mutuo non si poteva fare. A oggi ci stanno chiedendo un rientro di  più di 1.000 euro. Siamo stati contattati da un agenzia di K con minacce di segnalazioni e altro; abbiamo chiesto se si poteva fare un pagamento di saldo e stralcio ma ci è stato negato.

 

Il debito è stato contratto in buona fede? Si può ottenere lo stralcio

Maggiori informazioni https://www.usuraonline.it/search/?text=saldo+e+stralcio

Che fare in caso di notifica di avviso bonario di una multa?

Chi è agevolato dalla “rottamazione” delle cartelle esattoriali nel 2017?

 
✍  FAQ    Chi Siamo     
Informativa Privacy