Rottamazione ter: chi può beneficiarne?

Bollo auto non pagato?

Bollo-non-pagatoPotresti beneficiare della cancellazione sancita dalla Pace Fiscale. È infatti previsto il condono per importi fino a 1000 euro relativi a cartelle emesse tra il 2000 e il 2010.

Contestualmente, chi non potrà avvalersi di questa opzione, potrebbe sottoscrivere la terza tornata di rottamazione, destinata ai carichi affidati ad Agenzia Delle Entrate Riscossione tra il 1 gennaio 2000 e il 31 dicembre 2017.

Condizione indispensabile per accedere alla definizione agevolata è che la procedura di riscossione sia stata già affidata ad AER, anche se il contribuente non ha ancora ricevuto la cartella di pagamento. La domanda deve essere inoltrata entro il 30 aprile 2019.

loading...

Gli esclusi dalla rottamazione ter

Ecco in quali casi NON si può beneficiare del provvedimento

  • crediti relativi a condanne emesse dalla Corte dei Conti
  • multe scaturite da condanne penali
  • recupero di aiuti giudicati illegittimi dall’Unione Europea

Cosa cambia rispetto al passato?

Il contribuente avrà più tempo per pagare: potrà infatti beneficiare di 10 rate da spalmare su 5 anni, il tasso d’interesse scenderà al 2% dal 1 agosto 2019.

Bollo auto: la proposta del Ministro dell’Ambiente

Sergio Costa ha ipotizzato di modificare il metodo di calcolo del tributo, correlandolo al consumo di carburante, e quindi alle emissioni. Così, chi è proprietario di veicoli con un maggior impatto ambientale pagherà una somma maggiore.

Ad oggi comunque non è stato ancora reso noto se il bollo sarà commisurato ai chilometri percorsi o all’anidride carbonica prodotta.

Leggi anche

Niente assicurazione? Rischi di alleggerirti il portafoglio…e la patente

La redazione 

 


 

 

CONTACT