Tributi e Covid19: scopri se puoi andare in ferie tranquillo

Il bollo auto è in scadenza e cominci a tremare?

Bollo-auto-Covid19Non è detto che tu debba rimettere subito mano al portafoglio. Alcune regioni, infatti, nei mesi scorsi avevano già deliberato l’ulteriore proroga del termine ultimo per pagare le somme pendenti. E se sei fortunato, quella in cui vivi è tra queste.

Nello specifico l’Emilia Romagna ha spostato al 2 agosto la scadenza del saldo dei bolli inizialmente dovuti durante questa primavera.

Leggi anche

Debiti e lavoro: i piani del Governo per i prossimi mesi

Meno fortunati i cittadini campani, che hanno tempo fino al 31 maggio per pagare il bollo scaduto tra gennaio e aprile scorsi.

Va decisamente meglio agli automobilisti che risiedono in Veneto, la scadenza da tenere d’occhio è quella del 30 settembre.

Bollo auto e fermo amministrativo

Il tributo è dovuto alla regione di residenza anche in caso di ganasce fiscali, in quanto determinato dal POSSESSO e non dall’UTILIZZO del veicolo. A stabilirlo, la Corte di Cassazione.

DI converso, l’articolo 94 del Codice della Strada equipara il blocco del mezzo alla dimostrazione della perdita TEMPORANEA del suo possesso.

La redazione

 
 


CONTACT